E torna a fiorire la peonia

Torno a casa da una mattinata trascorsa gioiosamente  a girare a piedi per spesa nel mio piccolo quartiere suburbano, fiorito di peschi e fiori di campagna, dove puoi sempre incontrare un viso amico, dove le bariste ti offrono il caffè gratis perchè, dicono,  ti trovano simpatica.

Ed eccola, nel giardino condominiale, è tornata a fiorire la peonia.  Fino allo scorso anno la coltivava Giovanni, l’anziano vicino che alcuni anni fa si prestava a travestirsi da Babbo Natale per portare i doni ai bambini della palazzina. Ci avevo fatto caso, lui coltivava soprattutto le rose e le peonie. E un giorno gli chiesi come mai, tra un sorriso un po’ ironico e l’impazienza per un ascensore che non arrivava.

Lui mi ricambiò il sorriso e mi rispose, nel dialetto schietto di contadino abruzzese trapiantato nella capitale, che a lui piaceva di più coltivare l’orto, roba pratica, e che  aveva un pezzetto di terra fuori città. "Questi fiori qui" aggiunse "sono per Giuseppina, che  così si affaccia e sente il loro profumo". Rimasi colpita dalla gentilezza della persona, dall’amore per la moglie dimostrato da un piccolo gesto.

Passarono mesi senza vedere più il mio vicino, poi un’altra volta prendemmo insieme l’ascensore, ma aveva l’aria stanca, e non aveva voglia di parlare. Seppi qualche mese più tardi il motivo, quando venni a sapere che Giovanni era morto. D’impulso andai ai suoi funerali, e nel corso dell’omelia della messa funebre conobbi su di lui più cose di quante non ne avessi sapute nei 10 anni vissuti come condomini di piani diversi. Ma tutte le testimonianze parlavano di un uomo semplice, buono, dedito alla famiglia e al lavoro.

Ecco, Giovanni è andato via in settembre, ed a fine aprile è tornata  a fiorire la peonia. Giuseppina si affaccerà oggi al balcone sul giardino, e verserà una lacrima in più, ma sorriderà anche, perchè ancora una volta il suo compagno di una vita le ha regalato un fiore. E in maggio fioriranno ancora le rose…

Annunci

18 thoughts on “E torna a fiorire la peonia

  1. che bellezza..un amore profumato,un gentile fiore per un forte sentimento,passionale..dolce..avvolgente storia,dolce angelo.Un abbraccio grandissimo-JackY-

    Mi piace

  2. Ke bella storia, anke se triste! È triste sapere ke spesso ci si conosce appena pur vivendo una vita nello stesso palazzo! Ci si incrocia, ci si saluta appena… Eppure tu nn sei passata indifferente… È stato bello da parte tua andare al suo funerale. Ora x te quei fiori hanno un altro significato, mentre altri nn li noteranno neppure! Buona serata. LUNA

    Mi piace

  3. Lasciare a chi ci ha conosciuto i fiori coltivati e il ricordo di una grande bontà d’animo, penso che sia la cosa più bella che le persone semplici possono desiderare. Un abbraccio e un saluto

    Mi piace

  4. GRAZIE PER LA TUA VISITA,HARIELLE !! Sì, MI HAI LASCIATO I TUOI PRECEDENTI SALUTI SULL’ALTRO BLOG…TI RINGRAZIO E RICAMBIO . SPERO CHE TU RASCORRA UN LIETO PRIMO MAGGIO ED UNO SPLENDIDO WK!!! CIAO!!! :))))))

    Mi piace

  5. Noto con piacere che hai riattivato i commenti …come diceva qualcuno .. non ti curar di lloro ma guarda e passa .. ;-)sn stata anche io vittima di persone assai poco gradevoli sulla chat di yahoo tempo fa …e se tornasssi indietro … incanalerei meglio le energie spese a difendermidalla cattiveria-invidai-gelosia di comari da pianerottolo …cmq.. glissons … e andiamo avanti …commovente e struggente il gesto del tuo condomino …come spesso lo sono i gesti delle persone che appaiono burbere …senza fronzoli ..ma veri e diretti …un bacio angelo ..e buon 1. maggio !!dolce notte ..elisaP.s. la canzone che ho sul post mi commosse qnd la sentii la prima volta …per noi figli dell’emilia i fratelli cervi … marzabotto … sn parte del dna …sn qualcosa che ci scorre nel sangue ….

    Mi piace

  6. Ti leggo da Elisa, ed entro qui, mi hai commossa…a volte è proprio vero,non conosciamo mai fino in fondo le persone, l’apparenza inganna, ci limitiamo a scrutarel’evidenza, senza andare nel profondo di chi ci sta accanto…Le peonie fioriranno, perchè la vita va avanti…e tu sei così dolce nel descrivere un dono datodall’aldilà…ti abbraccioAngy

    Mi piace

  7. Ciao tesoro,stupendo ciò che hai scritto… I fiori sbocciano, arriva l’Estate…Per me, questo è un periodo complicato e triste.Buon fine settimana e tanti tanti baci.T.V.B.Maila

    Mi piace

  8. Maggio il mese delle sbocciate emm no sbocciature no nemmeno questo unnn vediamo sboccioli si può dire?ahahahbeh comunque qualcosa sboccia di sicuro..un emozione? siii è leii Buona Domenica di intensi profumi degli amici fiori.tiè un bacio sbocciato ora per te SMACKK ciao ciaoo :-)))

    Mi piace

  9. Buongiorno Harielle. Anch’io ricordo ke ci si teneva molto prima, nel mese di maggio, ad andare in Chiesa. E ognuno portava i + bei fiori del giardino alla Madonna. Ovvio ke il fiore + bello di questo mese è la rosa, regina dei giardini x bellezza e profumo! Ancora oggi c’è l’usanza di andare a Messa tutti i pomeriggi nel mese di maggio, sempre dedicato alla Madonna, la mamma di tutti: ke ascolta, serba in cuore, protegge, ama i suoi figli! Buona domenica. LUNA

    Mi piace

  10. ….che bello lo spaccato di vita chehai descritto qui….forse sarebbe meglio dire…che bella persona…lui non saprà mai che qualcuno qui…in uno spazio virtuale dai più considerato uno svago ed una fantasia…ha sorriso e per un attimo ha pensato lui con l’affetto che si prova per le persone smplici e belle…..grazie angelo anche per questo…..il fine settimana è finito….spero benissimo per teti ho nel cuore (sempre felice)emma

    Mi piace

  11. ma quanti blog hai?!?!?! beh, dovunque tu vada io ti seguirò (zan zan!) ^_^grazie per gli auguri e scusa se rispondo solo adesso ma per un sacco di tempo non ho avuto internet…un beso

    Mi piace

  12. Amici Cos’è l’amicose non colui che albergacoi tui problemi,la tua gioia,vivendoli come suoiaiutandoticome se aiutasse se stesso,donandoti ciò che hadi più prezioso.Il suo aiutola sua forzail suo amore.La sua ricompensaè la tua gioia. By Sentieri del cuore

    Mi piace

  13. … da me fioriscono dalie e surfinie …e tu come stai angelo..passati i malannni?poi clama ti raccontero’ una cosa che mi è successa …tanto x stare in tema di cavolate da chat … ;-)bacio bacioelisa

    Mi piace

  14. Ditelo con un fiore,nel suo profumo c’è un messaggio d’amore,quella peonia continuerà a fare vivere Giovanni,abbiatene cura.Bello questo tuo racconto di vita quotidiana.Buona notte e serena settimana,Harielle.Antonio

    Mi piace

  15. Non riesco a risponderti su Hotmail.Tutto bloccato, solo da te, però!Sto cercando di tirarmi su col morale… Anche sta pioggia, rende nervosi!!!Se tutto va ben ( Esami che farò in Maggio ) In Giugno vado al mare e torno a fine Settembre.Il mare io, lo adoro!!!Meno male che son riuscita a scriverti qui…Un abbraccio ed un bacio, immensi e grazie.Maila

    Mi piace

  16. Commozione…Mi è sembrato di vedere quella peonia (fiore che adoro, tra l’altro: è al secondo posto dopo il tulipano lilla), l’anziano signore, la moglie alla finestra, il rito funebre…che tristezza.Per fortuna esistono persone stupende che lasciano bellissimi ricordi: aiutano a vedere il cielo più azzurro.Buona giornata!Kali

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...