Un regalo dalla Finlandia

jaakko Pictures, Images and Photos

 

 Il mio lavoro di mediatrice nasce anche dalla passione di conoscere persone e culture di paesi diversi.
E’ un grande piacere per me, e dallo scambio  esco sempre enormemente arricchita.
Oggi voglio sottoporvi una poesia di Tomi Kontio, poeta contemporaneo finlandese.
Me l’ha fatta conoscere il mio amico Jaakko, docente universitario di Abo, recentemente passato per Roma.
Peccato abbia tagliato i capelli!
 
Vi posto il testo tradotto in italiano, e, in fondo, l’originale in finlandese,
lingua che ho provato a studiare – anche per compiacere Jaakko, che conosco da tanti anni –
 senza riuscire ad andare  molto al di là dei saluti 🙂
 
KUN SINA – QUANDO TU
 
quando la notte si arrampica sul tetto
e si arrotola una sigaretta,
quando la luna passa sul pallido cielo,
quando la notte sul tetto,  quando la luna
 
la rete di luci sulla città
quando la notte si arrampica sul tetto con una luce blu tra le dita
quando una scintilla di fumo finisce nella rete
e la luce sotto le luci
tremano all’improvviso nelle finestre,
quando tu…

Roof at Night Pictures, Images and Photos
 

Kun yö kiipeää katolle ja sytyttää savukkeen
kun kuu kulkee haalistuneen taivaan
kun yö katolla kun kuu
kaupungin yllä valojen verkko
kun yö kiipeää katolle sininen tuli sormissaan
kun savuhyttynen takertuu verkkoon
ja valoverkon alla valo
säpsähdys yhtäkkiä ikkunassa

kun sinä...

(tomi kontio)

 
 
Annunci

4 thoughts on “Un regalo dalla Finlandia

  1. Sorrido …. da alcuni mesi leggo in prevalenza autori del nord Europa …iniziai con Mankell anni fa …. e poi in questo periodo è sbocciata la passioneper i paesaggi nordici …. sia geografici che dell’anima ….e questa poesia è stupenda nella sua essenzialita’ e nelle immagini che evoca ….Bacio angelo e un saluto affettuoso al tuo amico Jaakko ….dolce notte ….elisae questa poesia

    Mi piace

  2. questa poesia e’magica come la notte….che mai e’nera..ma dalle mille sfumature dei nostri sogni…:-))..caro angelo anche se vuoi solo ridere visita il blog di Celosai!..scusa se non ti faccio il link..ma son piu’brava a scrivere di delitti….:-)))

    Mi piace

  3. Se penso alle notti interminabili e polari degli inverni Finlandesi…posso capire ancora di più, l’ispirazione di questa poesia…Ciao Harielle, anzi..TERVE!(faccio progressi eh? HE! HE!):-)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...