Un giorno a Chinatown

Stamattina, dopo tanto tempo, sono tornata al quartiere Esquilino di Roma, complice la partecipazione ad una prova di concorso. Per un breve periodo vi ho abitato, appena arrivata a Roma, ed ho sempre amato il quartiere più multiculturale della capitale, che ricordavo come un felice connubio di negozi e ristoranti italiani, africani, indiani, cinesi. Tuttavia questa mattina l’ho trovato cambiato rispetto a qualche anno fa. Le vecchie botteghe di un tempo hanno ceduto il passo a negozi di abbigliamento e di calzature, tutti uguali , gestiti esclusivamente da cinesi.

Camminando per le strade del quartiere, era piacevole vedere i ragazzini con gli occhi a mandorla chiamarsi tra loro nel più genuino dialetto romanesco, mentre si avviavano a scuola festanti, le loro mamme che li accompagnavano vestite completamente all’occidentale, i capelli acconciati all’europea, i loro papà impegnati nei negozi. Ho pensato che adesso abbiamo anche noi una piccola Chinatown, e che questo accade nelle grandi città, e che anche a New York e a Los Angeles e San Francisco, accanto alla comunità cinese, ci sono le Little Italy. 

 


Ma tutto sommato, mi piaceva di più la piazza Vittorio di prima: dove sono finiti gli africani chiassosi e sorridenti nelle loro tuniche sgargianti? E le botteghe di preziosi e prodotti indiani, in cui amavo perdermi? Certo, ora si saranno spostati in altre zone, in quartieri diversi. Ma non sarà lo stesso, a me piaceva proprio così: pensare che in quell’angolo di città fossimo tutti cittadini del mondo, interessati a scambiarci conoscenze, ricette, sorrisi.

Però una cosa bella l’ho fatta: in un supermercato di prodotti originari della Cina, ho comprato il tè verde cinese, dei biscotti della fortuna e delle strane caramelle fatte con zenzero candito. Ed oggi pomeriggio, dopo la palestra, la mia amica, mia figlia ed io abbiamo festeggiato il compleanno della mia amica del cuore con tè e leggendo i biglietti all’interno dei biscotti della fortuna.

Il mio diceva: "Qualunque cosa tu faccia, è giusta". Però, la saggezza orientale…XD


 

Luck is Coming Pictures, Images and Photos

Annunci

6 thoughts on “Un giorno a Chinatown

  1. Ogni volta che torno a Roma ho il timore di non riconoscerla più…… sempre cambiamenti, anche nel mio quartiere sono spariti tanti negozi, ma è sempre Roma….. e se ripasso sotto quella che era casa mia è ancora tutto uguale!!!!!

    Mi piace

  2. Anche Modena è cambiata … anche la Bologna degli zingari felicie dei ragazzi che vendevano gioielli fatti da loro in via indipendenza ….e mi piacevano di + prima …. sara’ la vecchiaia incombente? rido …..credo che ci si affezioni a certi angoli … a certi profumi …. e ritrovarli cambiati disorienta ….ma noi che amiamo il cambiamento …. dopo un attimo ci tuffiamo per vedere … per capire …. per entrare in questi mondi nuovi ….e credo sia una grande ricchezza ….ti abbraccio angelo …. davvero saggi i biscottini della fortuna ;.)dolce pomeriggio …e in bocca al lupo x il concorso ;-)elisa

    Mi piace

  3. Io a Roma sono passata due volte nell’ultimo anno, causa manifestazioni sindacali.Purtroppo non ho avuto il tempo di guardarmi troppo in giro.In bocca al lupo per il concorso…

    Mi piace

  4. Le cose cambiano e spesso nel farlo travolgono anche ciò che vorremmo restasse immutabile … Che sia un male o un bene non lo so … Ma non posso negare che ci son cose che son belle proprio per il fatto di restar le stesse col passar del tempo … Danno sicurezza ed allietano il cuore … Capisco la tua malinconia … Anche Bologna e Modena sono diverse e sono passati solo sei anni …

    Mi piace

  5. cibo cinese?? o giapponese?? mai piu!!!sono intollerante e l’ho scoperto in ospedale lo scorso anno.. adesso anche solo l’odore mi da la nausea!!buon weekendMarty

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...