Calypso Dance

 

 

Sono la fata dei sogni, sono l’ elfo stanco di dormire rannicchiato
nel cavo dell’albero in cui un sortilegio mi relegò nella stagione più fredda
la neve ha sciolto con dita d’argento i legami più stretti
lasciandomi liberi i polsi per inventarti  un nuovo sogno
 

 Il mio nome è una rosa , il mio nome è un angelo, il mio nome è un’isola,
sono la ninfa Calypso che balla sotto la luna
tu scriverai versi per me nelle sere solitarie cantandoli come fossero strofe

(Arnold Böcklin, Ulisse e Calipso, 1883 )
 
Ignaro porti con te l’impronta del mio animo
 nelle notti in cui  regno sovrana dei tuoi sogni  di animale sazio
sono la ninfa dell’isola,  la regina dei gorghi e degli abissi
 
E porgimi l’anima mentre distillo per te parole come fossero antidoti al male
del tempo che ci separa, della lontananza che ci circonda 
 un oblio ambrato come una pozione magica
da bere in una fredda città, in un castello, in una coppa,
retta da fredde mani
e cuore caldo…
 

Annunci

6 thoughts on “Calypso Dance

  1. …….sai che la penso come ….la bionda qua sotto….;)io come sto?…..come la mia doppia vita……vado faccio vivo……e d’altro canto….ascolto il mio cuore triste……il blog è stato per un po privato…..ma non ha senso…..ed è tornato a vivere….come la emma che vive nascosta ai più….come la emma che non ha più voglia di vivere……e non dirmi nulla…..so tutto…..ma tant’èti abbraccio dolce angelo…..emma

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...