Pensieri appesi al filo

 
Come panni stesi, appesi

lungo il filo, i pensieri

si rincorrono nel sole.

Scombinati, a volte ombrosi

li allineo puntigliosa, girandole

nel vento rigide sagome

in cui far entrar la vita.

Macchie nel cielo, parvenze

di figure sono le mie ragioni

ombre sul muro

di questo mondo strano.

E in questo loro mischiare

ogni colore irridono

al mio pensare certo, colando

a poco a poco

il loro umore. 

 

Lucio Mariani

 

 

Annunci

17 thoughts on “Pensieri appesi al filo

  1. Bellissima la poesia e stupenda la prima immagine dei panni stesi al filo che potrebbe essere un vicolo di Napoli , per me, è un ricordo del sestiere del Castello di Venezia e precisamente della zona di via Garibaldi dove vivono ancora i vecchi Veneziani e dove, soprattutto a primavera è piacevole intrattenersi a chiacchierare con loro seduti fuori dalle case.

    Mi piace

  2. Davvero bella questa poesia …
    al ritmo di pensieri che arrivano , si intrecciano …
    se ne vanno … coi loro colori infiniti e la
    loro musica che ci accompagna durante
    il viaggio della vita ….
    Non conoscevo la poetessa … mi piace molto …
    grazie angelo ..
    ti abbraccio …
    elisa

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...