Anima mia, sono tornato

18 Apr

Anima mia, dove sei? Mi senti? Io parlo, ti chiamo … ci sei?

Sono tornato, sono di nuovo qui.
Ho scosso dai miei calzari la polvere di ogni paese e sono venuto da te, sono a te vicino;
dopo lunghi anni di lunghe peregrinazioni sono ritornato da te.
Vuoi che ti racconti tutto ciò che ho visto, vissuto, assorbito in me?
Oppure non vuoi sentire nulla di tutto il rumore della vita e del mondo?
Ma una cosa devi sapere: una cosa ho imparato,
ossia che questa vita va vissuta.

Questa vita è la via, la via a lungo cercata verso ciò che è inconoscibile e che noi chiamiamo divino. Non c’è altra via.
Ogni altra strada è sbagliata.
Ho trovato la via giusta, mi ha condotto a te, anima mia.
Ritorno temprato e purificato. Mi conosci ancora?
Quanto a lungo è duratala separazione! Tutto è così mutato.
E come ti ho trovata?

Com’è stato bizzarro il mio viaggio! Che parole dovrei usare per descrivere per quali tortuosi sentieri una buona stella mi ha guidato fino a te?
Dammi la mano, anima mia quasi dimenticata.
Che immensa gioia rivederti, o anima per tanto tempo disconosciuta! La vita mi ha riportato a te.
Diciamo grazie alla vita perché ho vissuto, per tutte le ore serene e per quelle tristi, per ogni gioia e ogni dolore.
Anima mia, il mio viaggio deve proseguire insieme a te.
Con te voglio andare ed elevarmi alla mia solitudine.

parole e mandala di Carl Gustav Jung (dal “Libro Rosso”)

6 Risposte a “Anima mia, sono tornato”

  1. Rebecca o semplicemente Pif 18 aprile 2012 a 4:48 PM #

    Ciao Harielle, essere in sintonia con la propria anima dovrebbe essere bello, purtroppo non e cosi facile finche ci lasciamo giudare dal nostro Ego.. ti abbraccio Pif

    "Mi piace"

  2. fausta68 18 aprile 2012 a 5:36 PM #

    Molto bello, molto sereno….ricostruire l’unità dentro di noi…..

    "Mi piace"

  3. margotcroce 19 aprile 2012 a 12:17 AM #

    sembra una cosa ovvia che la vita vada vissuta eppure molti pensano che viverla vuol dire acquisire denaro e potere e non completezza e amore

    "Mi piace"

  4. newwhitebear 19 aprile 2012 a 9:00 PM #

    Belle parole a formare interessanti pensieri sono questi di Jung.
    Un caro saluto

    "Mi piace"

  5. lucetta 20 aprile 2012 a 3:57 PM #

    “Anima mia, dove sei? Mi senti? Io parlo, ti chiamo … ci sei?
    Sono tornato, sono di nuovo qui.”

    Mi fermo solo a queste prime righe perchè mi fanno pensare a M.
    Ho letto alcune sue poesie andando sul blog ed ho pensato :
    “Com’è possibile essere così carico di buoni sentimenti e poi agire diversamente?” Misteri dell’animo umano.Ciao Rosy a risentirci dopo Budapest

    "Mi piace"

  6. arielisolabella 20 aprile 2012 a 8:59 PM #

    la mia e’alquanto in tempesta ma cerchero’di trovar bonaccia….ti abbraccio con affetto angelo!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: