Aggiornamenti novembrini

Ehi, ci siete ancora, amici di blog? Rieccomi qui, non sono sparita. E’ che ho troppe cose da fare.

E’ così, per la prima volta in tanti anni, tira aria di bonaccia nella mia vita.

Sarà perchè mi sento in equilibrio tra tutti i mondi paralleli, reali e interiori,  in cui vivo quotidianamente.

Sarà perchè la mia vita è piena e ricca di cose che mi rendono felice.

Sono quelle cose a cui ripensi quando sei apparentemente presa da altri pensieri e che ti portano gioia.

Provo ad elencarne qualcuna?

Il mio lavoro: i miei studenti mi entusiasmano, mi fanno sorridere con le loro trovate e la loro creatività. A scuola stiamo usando le Lavagne Interattive Multimediali con discreto successo, progettando di creare wiki (sono ambienti di apprendimento cooperativo) e forum di lavoro. E così passano in secondo piano le tristi proposte di dirigenti scolastici,  ministri e sottosegretari che vogliono svilire la scuola pubblica sempre più, riducendo l’autonomia e il ruolo dei docenti. Meno male che ci sono gli alunni 😀

Il mio impegno nel volontariato. Ho da poco iniziato, a titolo gratuito,  una volta alla settimana, un corso di italiano per stranieri immigrati. E’ un’esperienza bellissima. Ci sono giovani rifugiati nigeriani  che vivono presso centri di accoglienza, famiglie di pakistani appena arrivati in Italia, gruppi di rumeni e una coppia di lituani. Nigeriani e pachistani sono absolute beginners e bisogna spesso spiegare le regole dell’italiano ricorrendo all’inglese. E’ un impegno grande ma assolutamente gratificante per me, che mi riempie di felicità a ripensarci nel corso della settimana, fino ad arrivare al nuovo lunedì sera.

 ideogramma del reiki

Il reiki. Per chi non lo conoscesse, il reiki è una pratica spirituale nata in Giappone e poi diffusasi come disciplina olistica anche in Occidente. E’ basata sulla meditazione e sulla trasmissione,  analoga alla “imposizione delle mani”, che canalizza le energie terapeutiche a se stessi e agli altri dell’energia, usata per il trattamento di mali fisici e spirituali. A settembre sono diventata operatrice reiki di primo livello, e spero di conseguire entro il 2013 il secondo livello. Il reiki, che  è anche una tecnica di rilassamento e di benessere, si basa su alcuni interessanti e condivisibili principi:

Solo per oggi:

Non ti arrabbiare
Non ti preoccupare
Sii riconoscente
Lavora duro (per migliorare te stesso)
Sii gentile con gli altri.
il fiume Aniene che scorre sotto la sede della mia scuola
Poi ci sono ancora il corso di inglese, la fisioterapia per cercare di guarire dalle fastidiose emicranie di cui soffro almeno una volta al mese, il mio circolo di lettura, le  care sorelle, le fedeli amiche, la famiglia della mia amica scomparsa 9 mesi fa con cui sono sempre in contatto , le passeggiate lungo il fiume, la poesia, i miei simpatici miciotti, e, ultima ma sicuramente prima assoluta, la adorata figlia ventenne che ormai è come una giovane amica e persino complice, la mitica Alice.
Manca qualcosa? Ah si, non ho un amore che mi scaldi il cuore in questo momento…ebbene, scusatemi, ma in questo momento sono troppo impegnata ad essere innamorata di me  😀
Un abbraccio a tutti voi, miei cari. Peace and Love. Bless You
Annunci

16 thoughts on “Aggiornamenti novembrini

  1. Evviva gli alunni che sono il futuro, evviva il Reiki che è il tuo presente e che è moooolto difficile da attuare, evviva gli impegni che ti tengono occupata, evviva gli extracomunitari che aiuti e che attraverso te si sentono meno emarginati, evviva il tuo essere (per ora ) senza un amore, evviva il tuo aver preso coscienza di te stessa ed evviva per ultima, ma non ultima Alice che ti scalda il cuore e la vita, anche se poi andrà per la tua strada.
    E’ un onore esserti amica, c’è tutto da imparare da te.

    Mi piace

  2. Quando ci sono molte attività e gratificanti, è chiaro che qualcosa di non prioritario viene lasciato indietro. Normale per una giornata di sole 24 ore.
    E’ bello leggere delle righe così piene di entusiasmo.
    Sei veramente ammirevole.
    Un felice week end
    Un caro saluto

    Mi piace

  3. Continua a concentrarti su te stessa, enorme, immensa Rosy! Probabilmente l’amore verso sé stessi è il meglio riposto, oltre a quello per i figli, ovviamente. Nel senso che se pure trovi un uomo, considerati gli uomini che girano, al 97% sei meglio tu. Decisamente.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...