We are such stuff, as dreams are made on

Questo post è dedicato al sogno, ed il titolo è un famoso verso di Shakespeare che può essere tradotto in “Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni”. La frase è pronunciata da Ariel della Tempesta, lo spiritello dispettoso servo del mago Prospero, e sottolinea che, quali esseri umani, non possiamo fare a meno di sognare.

Ma c’è spazio per i sogni nella nostra vita odierna? Spesso siamo così presi dagli impegni di ogni giorno che al mattino, appena aperti gli occhi, dimentichiamo i lievi sogni che di notte ci hanno accompagnato. Eppure il sogno esiste, impalpabile cortina che somiglia vagamente al velo di Maya, che ci dà l’illusione di carpire un segreto che appartiene all’inconscio profondo dell’umanità.

Il sogno affascina l’uomo dall’antichità: l’arte di interpretarne il significato è antica quanto la storia. Già i Sumeri, seguiti dai Greci,  praticavano l’arte dell’incubazione, consistente nel dormire in un bosco sacro agli dei per fini propiziatori o augurali. Nella Bibbia, ma anche nel Corano, le diafanie, apparizioni divine o le profezie degli angeli, avvengono spesso in sogno. Per la psicanalisi freudiana sono  fantasie rimosse dall’area della coscienza durante il giorno, ma che vengono rappresentate come in una specie di teatro durante la notte.

Tutto sommato, non siamo che sostanza impalpabile, rivestita volta di illusioni o di utopie, talvolta fortificata da convinzioni e da  speranze, ma sempre sogni siamo….we are such stuff as dreams are made on… ed il sogno più bello da svegli è la poesia.

 

Noi siamo fatti della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni e

la nostra breve vita è circondata dal sonno

(Ariel della Tempesta)

 

Oh, notte beata! Temo che, essendo di notte,
 tutto questo non sia altro che un sogno, troppo dolce e troppo
lusinghiero per esser fatto di sostanza reale
                                                                                                          (Romeo)

 

Mio Dio,  potrei essere confinato in un guscio di noce,

e considerarmi il re di uno spazio infinito ,se non facessi brutti sogni
 (Amleto)

 

SOGNI D’ORO…CHE SIA NOTTE O SIA GIORNO  😀

Annunci

6 thoughts on “We are such stuff, as dreams are made on

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...